motore di ricerca

HOME » Citta' e Territorio | Storia | Chiesa di S. Abbondio a Motta

ultima modifica: 13/03/2013

CHIESA DI SANT' ABBONDIO

Oltre il fiume Alpone, a sud del paese, la località Motta racchiude secolari testimonianze storiche. Qui si trova la chiesetta di Sant' Abbondio (1140 circa), antica pieve del borgo, costruita entro le cerchie del castello di San Bonifacio. Questa chiesa non deve essere confusa con la cappella, allo stesso modo, presente entro il castello e dedicata a San Bonifacio. Quest'ultima assai più antica, forse databile attorno al 830, doveva far parte integrante del corpo del castello e con esso demolita. La chiesa di Sant'Abbondio viceversa, resistette all'abbattimento del castello probabilmente perchè costituiva un corpo separato dalle cinte murarie. Nel XV secolo essa subì un importante restauro divenendo sede di attive confraternite religiose che provvidero nei secoli successivi al suo mantenimento. La presenza all'interno di numerosi affreschi ex voto, denota la sua utilizzazione come santuario. Nuovi lavori di restauro vennero compiuti nel 1900 e successivamente nel 2004.

Alcune opere adornano la chiesa: una statua dedicata al Santo, una Pietà in terracotta; i dipinti dedicati a S. Bartolomeo, a Sant' Antonio abate e altri, sono databili a fine '400.




Chiesa

Risultato
  • 3
(4956 valutazioni)


Comune di
San Bonifacio
Indirizzo: Piazza Costituzione, 4 - 37047 San Bonifacio (VR)
Telefono: 045 6132611 Fax: 045-6101401
Posta Elettronica Certificata: sanbonifacio.vr@cert.ip-veneto.net
C.F./P.Iva: 00220240238
IBAN: IT35S0200859752000003467617
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2012